Una sporca guerra di interessi camuffati … Qual è il fine del Cammino, Finisterra o Muxía?

Si torna per riaprire la polemica tra le città di Muxía e Finisterre, per contendersi il privilegio di essere la fine del Cammino.

 

In questi giorni un operatore si è reso conto che sul famoso cippo del km 0,0 non era più riportata alcuna iscrizione che facesse riferimento alla fine del Cammino, anzi vi si poteva leggere la scritta “Km 31,329 a Muxía”; una gran sorpresa davvero constatare una modifica di questa portata su un punto di riferimento così importante

Quanto osservato dall’operatore ha quindi dato spunto alle autorità municipali di Finisterra, che hanno cominciato a indagare su chi avesse dato l’ordine di rimuovere il vecchio paracarro del km 0.0.

Come sempre, quando ci sono interessi, la situazione che si presenta è delicata, perché nessuno è direttamente responsabile per il collocamento di questi marcatori e il fatto ha certamente generato una maggiore danno alla località di Finisterra e di conseguenza ai suoi abitanti.

La notizia ha raggiunto in breve le alte sfere, fino ad arrivare al presidente della Giunta della Galizia

Qual è quindi la fine del Cammino, Finisterra o Muxía?

Noi ci auguriamo che questo controversia abbia presto fine e tutto ritorni al suo posto quanto prima.

Precedente STORIA DELLA FRECCIA GIALLA

Lascia un commento