Carrión de los Condes – Il tributo delle 100 donzelle

Carrión de los Condes – Il tributo delle 100 donzelle

  Siamo attorno al X secolo. I Mori dominano gran parte della Spagna e ogni anno obbligano le popolazioni sottomesse ad un tributo di 100 giovani donne. Carrión rimase libera da questo obbligo quando gli islamici che arrivarono in paese per riscuotere il “pegno”, furono allontanati da quattro feroci tori usciti dal vicino eremo.

  Durante il nostro cammino facciamo una sosta per ammirare il portale della chiesa di Santa Maria del cammino, qui sono scolpite quattro teste di toro che ricordano tale fatto.

Precedente Nuestra señora del Manzano, protettrice dei muratori Successivo Estella  - I pastori