Crea sito

3^ tappa Larrasoana – Pamplona 16,5 km

Venerdì 8 giugno 2018

Riposati e rivitalizzati dal sonno della notte, salutiamo di primo mattino Maya, la ragazza dell’Albergue per la sua cordiale ospitalità e riprendiamo il cammino. Rintracciando le frecce gialle cominciamo a camminare per un sentiero che attraversa dolci colline  e fitti boschi. Dal bosco sbuchiamo per superare alcuni piccoli paesini, il primo è Anchorizpoi Zuriain, Irotz, Zabaldica, Arleta, approfittiamo per fare scorta d’acqua.

Il paesaggio è molto silenzioso, s’intravede la statale che si snoda in basso. Dopo aver oltrepassato anche Trinidad de Arrepaesino dove se si vuole ci si può sostare per la notte nel rifugio municipale di circa 40 posti, si arriva fino ad un ponte romano alle porte di Pamplona.

Superato il ponte ci immergiamo nelle vie della cittadina. D’estate queste stradine sono piene di pellegrini e di turisti. Il pellegrino è sempre visto con un occhio di riguardo, apprezzato dalla popolazione che sa bene quanto sia faticoso il lungo percorso che lo divide da Santiago.

Potrebbe capitarvi  attraversando il ponte che qualche vecchietta  vi chieda di dire una preghiera per lei arrivati di fronte a Santiago de Compostela, protettore di Spagna.

Pamplona è una vivace cittadina di circa 180 mila abitanti, molto attiva e benestante. La cittadina è la capitale della regione di Navarra che anticamente era un florido regno, Qui si trova un rifugio comunale con oltre 100 posti, se volete qualcosa di più piccolo potete andare alla parrocchia del Cernin che offre ospitalità per i pellegrini con una trentina di posti. E comunque tornerà sicuramente utile consultare l’elenco delle ospitalità sul cammino francese con tutte le indicazioni ed i suggerimenti degli Albergues che trovate qui.

Il 7 luglio si celebra la festa più importante dell’anno, San Firmin, con la famosa corsa libera dei tori tra le piccole stradine del centro. Una festa che attira migliaia di turisti da tutto il mondo. Ma questa è un’altra storia, noi siamo un mese avanti.

Questa prima settimana sta per finire con una giornata nuvolosa, con alcune goccioline che inquietano un po’ tutti.

E domani ci aspetta una bella tappa di 25 km. che ci porterà a Puente La Reina. Ultreya!

Dati tecnici della giornata:

  • Partenza: h. 6:15
  • Km percorsi: 16,5
  • Dislivello: -75 m con molti saliscendi
  • Meteo: Sole/nuvole
  • Tempo totale impiegato: h. 5:50
  • Totale km percorsi 69,5
  • Mancano a Santiago 729,5