29^ tappa O Cebreiro-Triacastela km. 19,4

Ven 6 lug 2018

Uno dei percorsi più popolari del Cammino di Santiago è proprio questo che i nostri due pellegrini Tatiana e Beppe iniziano da oggi. Perfetto per chi vuole catturare l’essenza del cammino: quasi a dire una passeggiata gradevole, buona gastronomia e vino, scoprendo le abitudini locali e conoscendo altri pellegrini. Si inizia da O Cebreiro, meraviglioso villaggio in stile celta, che copre gli ultimi 150 km del Cammino Francese, ossia la parte del cammino in Galizia. Questo è l’Itinerario valido per ottenere la Compostela.

(Beppe) Appena fuori da O Cebreiro possiamo ammirare le montagne Ancares e la sierra di O Courel.
Il primo paese che incontriamo si chiama Linares. Si dice che la parola derivi dal lino, perché vi erano molte piantagioni di lino.
Raggiungiamo l’Alto de San Roque, attraversando, con dure salite, la regione di Ancares.
Poi iniziamo a scendere di quota per raggiungere la città di Hospital da Condesa.
Il percorso prosegue poi sul lato della strada asfaltata 633 LU, con dure salite.
Passiamo attraverso la città di Padornelo, di grande tradizione giacobina. Con i suoi 1337 metri, l’Alto do Pojo è il massimo punto di altitudine del Cammino Francese in Galizia. Da qui inizia la discesa per arrivare a Fonfría. Attraversiamo il borgo di O Biduelo, lasciandoci alle spalle la montagna. Da qui possiamo vedere in lontananza Triacastela.
In questa zona esistevano cave di pietra. La tradizione vuole che i pellegrini cuocessero queste pietre in forni e le trasformassero in malta utilizzata per la costruzione della Cattedrale di Santiago.

Arriviamo a Triacastela verso le 13:00, stanchissimi e doloranti, ormai il dolore è parte della nostra vita. Conviviamo col dolore, impariamo a non “ascoltarlo” e ci  sentiamo appagati quando, come ieri, incontrammo per caso a O Cebreiro un gruppo di turisti italiani in gita con il loro parroco e, ascoltate le nostre avventure provenienti dai Pirenei francesi, ci vedevano come eroi e ci osservavano increduli. E che dire, anche questo è il Cammino.

Dati tecnici della giornata:

  • Partenza ore: 7,00
  • Km percorsi: 19,4
  • Dislivello: +/-600m
  • Meteo: variabile
  • Tempo impiegato: 6,00
  • Totale km. percorsi: 657,3
  • Km stimati a Santiago : 141,7

 

Precedente 28^ tappa Vega de Valcarce-O Cebreiro km. 11,6 Successivo 30^ tappa Triacastela-Sarria km. 23,4