16^ tappa Fromista – Carrion de Los Condes km. 22

Gio 21 giu 2018

Sarà perchè negli ultimi giorni abbiamo camminato un bel po’, oggi il famigerato piede destro di Tatiana ha ripreso a dolerle senza sosta, per cui ci dobbiamo accontentare di una tappa breve.

In realtà l’esiguità della tappa è un’esigenza che va al di là delle nostre scelte, in quanto dopo il paese di Carrion de Los Condes (dove appunto ci troviamo) c’è un deserto assoluto lungo 17 km prima del borgo successivo. Senza un albero, senza una fonte d’acqua, senza niente, solo grano e sole. La parte singola più lunga dell’intero Cammino, che non possiamo assolutamente affrontare nella calura di questi giorni di fine giugno castigliani e con 22 km già nelle gambe. Come al solito avventura si, suicidio no. Sopravvivere a quei 17 km sarà il primo target di domani all’alba.

Nel primo tratto della tappa odierna abbiamo beccato l’acqua. Mi sono arrivate notizie di Giovanna una nostra amica pellegrina con cui abbiamo condiviso un pezzo del nostro cammino: si trova già a Leon, per cui significa che ha ben 3 giorni di vantaggio su di noi.

Questa è una delle cose che mi piace di più del Cammino, che anche le notizie giungono in maniera diversa, di solito col passaparola. Ti arrivano aggiornamenti delle persone che hai conosciuto perché altri le hanno incrociate dopo di te e tu hai incrociato loro.

Mi sa di inseguimento medievale, quando uno straniero non poteva passare inosservato nei paesi, nelle locande e chi eventualmente lo stesse inseguendo poteva raccogliere informazioni su di lui semplicemente recandosi nei punti di sosta convenzionali.

Immagino come doveva essere mettersi sulle tracce di un emissario o di una spia, inseguire una chimera.

Stasera dormiamo nell’albergue gestito dalle suore (in paese ce ne sono due) con pernottamento, mentre la cena la consumiamo al costo di 10€ con alcuni amici pellegrini conosciuti alcuni giorni fa. Anche questa tappa per così dire breve, mi da la possibilità di avere un po’ di tempo per visitare il paese e fare qualche scatto.

Molto toccante la conoscenza presso le suore con tutti i pellegrini ospiti dell’Albergue. Ognuno doveva dire tre cose: Nome, paese di provenienza e perché fa il cammino. Moltissime sono state le nazioni di provenienza, anche se in maggioranza eravamo italiani. Poi abbiamo evitato l’ultima parte dei canti giulivi delle suore (accompagnati da una chitarra classica e siamo “scappati” insieme agli amici pellegrini per consumare la nostra cena.

A quanto pare Carrion de los Condes si trova a pochi chilometri di META’ del Cammino!

Dati tecnici della giornata:

  • Partenza ore: 6:50
  • Km percorsi: 22
  • Dislivello: -30
  • Meteo: variabile
  • Tempo impiegato: 6:07
  • Totale km. percorsi: 384.1
  • Km stimati a Santiago : 414,9

Precedente 15^ tappa Castrojeriz – Fromista km. 24 Successivo 17^ tappa Carrion de Los Condes – Terradillos de los Templarios km. 26,2

Lascia un commento

*